Aero Club d’Italia

Qui di seguito trovate la nota del Direttore Generale di AeCI. Gen. Giulio Cacciatore e la comunicazione con cui l’Avvocatura dello Stato ha argomentato la nomina del Commissario Straordinario.

A tutti i Presidenti di aero Club federati

Vi inoltro la lettera del MIT con la quale il Gabinetto  del Ministro comunica che a seguito di un parere dell'Avvocatura Generale dello Stato del 7/11/2017, che ha ritenuto superato il limite dei 3 mandati presidenziali conferibili  a Giuseppe Leoni avendo contato anche il mandato commissariale, ha avviato la procedura di commissariamento dell'Aero Club d'Italia.

Il DPCM del commissariamento è attualmente in corso di registrazione alla Corte dei Conti.

La decisione adottata dal MIT ha difatti superato il parere del Prof. Avv. Angelo Clarizia che, invece, aveva argomentato alla vigilia delle elezioni del 10/6/2017 per la legittimità della nomina. Rammento che solo a fronte dell'autorevole parere dell'illustre giurista Angelo Clarizia, l'Ente aveva accettato la candidatura del Presidente Leoni e l'Assemblea lo aveva eletto.

Pertanto, a tutela della legittimità dell'operato di questo Ente, è stato doveroso da parte mia predisporre una nota di risposta al Dicastero. 

Cordialmente
Giulio Cacciatore

Commissariamento Aero Club d'Italia